Gionathan e il suo Gipsy Swing in italiano

Cantautore, producer musicale e videomaker, Gionathan, nasce nel 1985 nella periferia di Torino; figlio di un chitarrista, sviluppa presto una forte sensibilità nei confronti delle sette note. Affronta le prime esibizioni in adolescenza in diverse formazioni e si dimostra fin da subito un cantante versatile, capace di passare con agilità da un genere all’altro, trovando però il suo habitat naturale nella Funk e nell’R&B. Contemporaneamente inizia a giocare con mixer, sintetizzatori, sequencer e videocamere, auto producendo le prime tracce originali e i relativi videoclip. Un gioco che finirà per trasformarsi nell’allestimento del suo attuale studio audio/video. Diplomatosi in elettronica, studia poi cinema al DAMS di Torino e comincia a lavorare come fonico in service e studio. Nel 2006 con il rapper Kredo, mette insieme il duo 2Soul, con il quale realizza il primo EP Libero ed un paio di videoclip; con i 2Soul Gionathan solcherà importanti palchi e aprirà i concerti italiani di alcune band internazionali. Nel 2008 si iscrive all’ACMS (Accademia Canto Musica e Spettacolo) e comincia a lavorare nei callcenter per pagarsi la retta; contemporaneamente si avvicina al mondo della radio come conduttore.


Nel 2010 si diploma come migliore allievo all’ACMS, con borsa di studio per la Collective School of Music di New York e viene premiato da Mango con il terzo premio inediti al Festival Vivere la musica. Nello stesso anno lavora come cantante negli show del parco tematico Portaventura, a Tarragona in Spagna. Nel 2011 esce con i singoli Senza stelle e Come se immobile, ma sono le molte collaborazioni che da quel momento realizzerà con artisti e produzioni italiani e internazionali a regalargli le prime soddisfazioni, fino ad arrivare, a calcare il palco del Forum di Assago o a lavorare con il maestro Lucio Fabbri come corista per X-Factor. Fra tutte le collaborazioni, la più prolifica sarà quella con il produttore R&B MistaB: firma e canta 3 canzoni per il suo album Il TrasforMista del 2012 e realizza, a quattro mani con lo stesso, l’innovativo e apprezzato album urban Come Sabbia, uscito nel 2014 per Latlantide/Edel e piazzatosi subito alla posizione n°2 della classifica R&B italiana di iTunes. I 4 singoli estratti dal disco raggiungo tutti la parte alta della classifica indie di rotazione radiofonica italiana, permettendo ai due di vincere diversi contest, di essere inseriti in numerose compilation e di suonare sui palchi di importanti festival italiani. L’album vanta le collaborazione di artisti della scena HipHop e RnB italiana quali Maxi B,ATPC, Lefty, LaMiss, Noa, LordMadness…


Nel 2015 nasce il progetto Gionathan&theGroovers, da subito molto prolifico sul piano live, con il quale il cantautore inciderà l’album DiVersione Acustica (2016), presentato con un concerto sold-out al Teatro S.Anna di Torino. Verranno estratti due singoli che supereranno entrambe le 1500 rotazioni radiofoniche. Il videoclip de Il mio angelo vedrà come protagonisti due volti noti dello show televisivo “Amici”. Nel 2017 la band è finalista al TourMusicFest, si classifica terza al SanRemo Rock Festival (su 1300 progetti) e viene scelta da Red Ronnie come band FIAT Music per aprire il concerto torinese dei TheKolors. Nel 2018 esce Niente di strano, primo singolo e videoclip del nuovo percorso discografico di Gionathan.



2020 Il progetto Corro e basta arriva alla sua quinta e ultima tappa nella maniera più originale possibile. Iniziato il 22 maggio scorso e proseguito con uscite a cadenza tri-settimanale, il viaggio del nuovo singolo di Gionathan si conclude con la versione Gipsy/Swing. L'indie rap italiano incontra qui il sound jazz manouche nato quasi un secolo fà e portato al successo dal chitarrista Django Reinhardt, per una combo inedita e di una freschezza inaspettata. Per ricreare al meglio il tipico suono del genere, il pezzo è stato ri-registrato in studio dal cantautore e producer torinese e dalla sua band, usando esclusivamente strumenti acustici.

Arrangiatore e contrabbassista del brano è Antonio Pirrò, la batteria è stata suonata da Davide Crisci, mentre al piano e alla fisarmonica troviamo Samuel De Luca. Special guest del pezzo alla chitarra è Francesco De Stradis, padre dell'artista che troviamo anche nel video promo che accompagna l'uscita della canzone.




Link Biografia http://www.gionathan.com/

Link del video Corro e Basta: https://www.youtube.com/watch?v=y0laPf1JoDg&t=6s

Link canale di youtube: https://www.youtube.com/channel/UCxQCQqRZfcaGzEHrsNcSb3w

Link Facebook: https://www.facebook.com/GionathanOfficial



Link riferimento Tiziana Massa

www.tizianamassa.com

YOUTUBE https://www.youtube.com/channel/UCY3wDwHORxsGlKCtmOfDLLw?view_as=subscriber

FACEBOOK https://www.facebook.com/massatiziana/

Email indacotiziana@gmail.com

Link riferimento radio

Mercoledì ore 11,10 ore 22,10

Le Novità Musicali

Radio web Wortexradio http://onlineradiobox.com/it/wortex/player/?cs=it.wortex&played=1

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Mob: +39 348 6003283

Email: indacotiziana@gmail.com

Via Donizetti, 99

21010 Germignaga (Va)

P.IVA 03719970125

DoReMusic 

Tiziana Massa