“LIGHTS OUT”, IL NUOVO SINGOLO DI WILLIAM WILSON

LA PARTE OSCURA, RICERCATA E TEATRALE DEL RAP ITALIANO ARRIVA DA LODI: “LIGHTS OUT”, IL NUOVO SINGOLO DI WILLIAM WILSON, E’ UN VIAGGIO NEI PENSIERI PIU’ PROFONDI DELLA NOSTRA ANIMA ATTRAVERSO LA METAFORA DELL’AMORE (PUBBLICATO PER SPARO PAROLE RECORDS) – 2019.

SEGUI TIZIANA MASSA SU YOUTUBE

BIOGRAFIA: Il personaggio William Wilson nasce ai 13 anni di Matteo Scataglini (rapper nato ad Aprilia, classe ’88 e residente nel lodigiano), con i primi approcci alla scrittura in rima e alla street culture. Le sue pubblicazioni iniziano nel 2013 con l'LP “Il Teatro delle Illusioni” e, a seguire, “Spleen” e “Lavembergi”.

SEGUI TIZIANA MASSA SU FACEBOOK A contraddistinguere la poetica dell’artista sono le visioni da incubo dove personaggi grotteschi fanno da sfondo a un visionarismo contemporaneo mescola il reale e il surreale. La struttura metrica è focalizzata sulla creazione di immagini forti tramite la scelta di un lessico tagliente e oscuro: un’immaginazione che supera il visibile e trova conferma in un caos emotivo quanto scritturale. Sulle cupe note prodotte da Sick Budd, promettente producer milanese, William Wilson narra il suo diario di bordo: un incessante errare iniziato nei luoghi più ombrosi dell’anima sotto piogge di pensieri irrequieti, nostalgici, infantili, teatrali e a tratti autodistruttivi e irragionevoli, che trovano conferma nel riavvicinamento a un rap di letteratura, scuola e knowledge di cui l'artista si è sempre fatto portavoce. L’8 marzo 2019, l’uscita del nuovo singolo “Lights Out” sancisce l’entrata dell’artista nel roster dell’etichetta Sparo Parole Records di Giuseppe Della Mura.

GUARDA IL VIDEO

MESSAGGIO DELLA CANZONE E DEL VIDEO: Esce “Lights Out”: quarto singolo in uscita del rapper "William Wilson" dopo "Kandinsky", "Come Salvador" e "Go Home", che sancisce l’inizio della collaborazione con l’etichetta Sparo Parole Records. Ciò che traspare fin da subito dai versi dell'artista è la caducità del tutto: dal singolo al pluralismo che lo circonda, dai rapporti personali a quelli più intimi, dal vivo all'inanimato, dall'emozionale al materialistico, sfruttando un argomento comune come l'amore verso una donna o la ciclicità nei confronti del vizio e del lusso. William Wilson ci espone un concetto che la fa da padrone da sempre, mescolando il liricismo a un’attitudine più street e disinvolta, la letteratura alla scrittura in rima e le sonorità più moderne.

CREDITS VIDEOCLIP: Regia e Montaggio da Gianluca Colombo. Con la partecipazione di Lidia Zanelli. Etichetta: Sparo Parole Records. Ufficio Stampa: 0371 Music Press.

LINK WILLIAM WILSON:

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Mob: +39 348 6003283

Email: indacotiziana@gmail.com

Via Donizetti, 99

21010 Germignaga (Va)

P.IVA 03719970125

DoReMusic 

Tiziana Massa