Bernard "Pretty" Purdie&Roy Bennett Band al Jazz Festival di Ascona

Purdie è nato l'11 giugno 1939 a Elkton, nel Maryland , negli Stati Uniti, l'undicesimo di quindici bambini. In tenera età iniziò a colpire barattoli con i bastoncini e imparò gli elementi delle tecniche di percussione dalle lezioni di oratoria ricevute da Leonard Heywood.

In seguito ha preso lezioni da Heywood e ha suonato nella grande band di Heywood. Le altre influenze di Purdie in quel momento erano Papa Jo Jones , Buddy Rich , Gene Krupa , Joe Marshall , Art Blakey , così come Cozy Cole , Sticks Evans , Panama Francis , Louis Bellson e Herbie Lovelle. Nel 1961 si trasferì dalla sua città natale di Elkton, nel Maryland , a New York City . Pur essendo in grado di ottenere una licenza per esibirsi in pubblico (età minima 21 anni), Purdie dichiarò di essere nato nel 1939, mentre in realtà era nato nel 1941. Lì suonò con Mickey e Sylvia e visitò regolarmente il Turf Club il 50 e Broadway, dove musicisti, agenti e promotori si sono incontrati e propagandati per affari. Fu durante questo periodo che suonò per il sassofonista Buddy Lucas , che lo soprannominò "Mississippi Bigfoot".

Video: La Signora Purdie intervista il marito Bernard

Alla fine Barney Richmond lo contrasse per svolgere il lavoro di sessione. In un'intervista del 1978, Purdie dichiarò di aver aggiunto delle sovraincisioni di batteria a "diverse [tracce] della registrazione dei Beatles di Amburgo" conTony Sheridan , tra cui "Is not She Sweet", "Take Out Some Insurance On Me Baby" e "Sweet Georgia Brown", per dare loro un suono più deciso per il mercato statunitense. Purdie è stato ingaggiato dall'arbitro Sammy Lowe per suonare una sessione con James Brown nel 1965 e le registrazioni della sessione mostrano anche che Purdie ha suonato in "Is not That A Groove" nella stessa sessione.

Ado Coker, Keys&vocals

Questa è stata una delle diverse sessioni con cui ha suonato con Brown e la traccia "Kansas City" dall'album Brown Cold Sweat (1967), mostra uno degli shuffle più sofisticati e trainanti registrati per il catalogo di Brown. Purdie è anche accreditato negli album Say It Loud - I'm Black e I'm Proud (1969) e Get on the Good Foot (1972).

Roy Bennett, bass&vocals

Purdie ha iniziato a lavorare con Aretha Franklin come direttore musicale nel 1970 e ha ricoperto quella posizione per cinque anni, e anche come batterista per l'atto di apertura di Franklin, King Curtis e The King Pins. Nel 1970 si esibì con entrambe le band al Fillmore West; le conseguenti registrazioni dal vivo sono stati rilasciati come Aretha Live At The Fillmore occidentale (1971) e King Curtis di Live At Fillmore occidentale (1971). La sua traccia più nota con Franklin è stata "Rock Steady",

Frankie Cicala, guitar&vocals

In cui ha suonato quello che ha descritto come "un ritmo funky e low down". Del suo tempo con Franklin ha commentato una volta che "appoggiandola era come fluttuare nel settimo cielo". Purdie è stato accreditato nell'album della colonna sonora di Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band (1978) e più recentemente è stato il batterista per il revival di Broadway 2009 di Hair e apparso nella registrazione cast associata a Broadway. Al Jazz Festival Ascona 2018 si è esibito con:Roy Bennett dei disciolti Just Another Band. Frankie Cicala, guitares e vocals. Ado Coker, Keys e vocals. Tommy La Bella sax. Video sotto Tommy La Bella, Bernard Purdie con intervista esclusiva della Signora Purdie, Ado Coker, Frakie Cicala, Roy Bennett

Tommy LaBella, sax

Link di riferimento

http://www.bernardpurdie.com/

​Musical/Director frankiecicala@verizon.net

https://www.tommylabella.com/

ASCOLATA MUSICA

PUOI SEGUIRE TIZIANA MASSA CLICCA QUI


VUOI ORGANIZZARE UNA FESTA CHIEDI INFO

CERCHI LAVORO? CHIEDI INFO


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

Mob: +39 348 6003283

Email: indacotiziana@gmail.com

Via Donizetti, 99

21010 Germignaga (Va)

P.IVA 03719970125

DoReMusic 

Tiziana Massa